ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Noir Desir, sputi e insulti contro Cantat, il musicista che uccise la compagna Marie Trintignant

Bertrand Cantat

Sputi, insulti, lancio di oggetti. Bertrand Cantat, l'ex cantante dei Noir Desir che nel 2004 uccise a botte in una stanza d'albergo la compagna Marie Trintignant, figlia del celebre attore Jean-Louis, torna a suscitare indignazione e proteste in Francia. Il 13 marzo, prima di un suo concerto a Grenoble, l'uomo ha cercato di parlare con alcuni manifestanti che protestavano dinanzi all'ingresso del locale La Belle Électrique.

Ha però dovuto fare marcia indietro protetto dal servizio d'ordine, mentre la folla gridava "assassino", "assassino". Su Facebook, il cantante - che dopo aver scontato la sua pena rivendica il diritto al "reinserimento" in società - denuncia uno
«scatenamento di violenza, di insulti, una pioggia di colpi, nessuna possibilità di discutere, violenza, soltanto violenza». La pensa diversamente la madre di Marie Trintignant, la ragazza uccisa, recentemente invitata su France 2. Per lei è «vergognoso, indecente, schifoso che (Cantat) possa andare in scena».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 23:08

L'intervista di Fedez: il suo commento "inaspettato" su Rovazzi e J Ax: cosa ha dichiarato
Video

L'intervista di Fedez: il suo commento "inaspettato" su Rovazzi e J Ax: cosa ha dichiarato

  • Domenica in, frecciatina di Mara Venier per Simona Ventura? L'indizio sospetto

    Domenica in, frecciatina di Mara Venier per...

  • Venezia75, i pronostici del pubblico: "Scontata vittoria di Cuaron con Roma"

    Venezia75, i pronostici del pubblico:...

  • B come sabato, Andrea Delogu e Gabriele Corsi all'esordio

    B come sabato, Andrea Delogu e Gabriele...

  • Tale e quale, al via l'ottava edizione

    Tale e quale, al via l'ottava edizione

  • Romolo+Giuly, la nuova serie firmata Fox: l'eterna battaglia fra Roma Nord e Roma Sud

    Romolo+Giuly, la nuova serie firmata Fox:...

  • Caterina Balivo presenta il suo "Vieni da me"

    Caterina Balivo presenta il suo "Vieni...

  • Venezia75, Del Toro: La decisione della giuria per il Leone d'Oro è stata unanime 9 a 0"

    Venezia75, Del Toro: "La decisione...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-03-14 20:40:37
Aver scontato una pena per un qualsiasi delitto non è certo garanzia di essere poi accettato dalla gente. Spesso lo sdegno resta profondo per decenni. Questa in realtà è la vera condanna.

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA