ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Enrico Ruggeri lascia la Siae e affida la gestione dei suoi diritti d'autore a Soundreef

Ruggeri come Fedez e Rovazzi: lascia la Siae e affida la gestione dei suoi diritti d'autore a Soundreef

Il cantautore Enrico Ruggeri, vincitore di due edizioni del Festival di Sanremo, lascia SIAE (Società Italiana Autori Editori) per affidare a Soundreef la raccolta e gestione dei diritti d'autore. L'accordo con la società di Davide D'Atri è operativo dal primo gennaio di quest'anno.

«L'arrivo di Enrico Ruggeri - commenta D'Atri - è un grande onore per tutti noi. Lavorare con il suo repertorio ci rende contenti e orgogliosi del percorso fatto e conferma i progressi della nostra azienda». «Le iscrizioni a Soundreef - conferma Francesco Danieli, amministratore delegato di Soundreef ltd - sono continuate in maniera esponenziale durante tutto il 2017 da un punto di vista quantitativo ma anche qualitativo come dimostra l'iscrizione di un grandissimo artista come Enrico Ruggeri». «Tutto è nato da un incontro con i 'ragazzì di Soundreef - dichiara Ruggeri - Ho trovato entusiasmo, combattiva attitudine alla sfida e voglia di comunicare progetti, qualità che da sempre cerco nelle persone con le quali lavoro. Non un 'entè, ma un gruppo di persone con un volto e una voce. Ecco perché ho deciso di intraprendere con loro un percorso comune. Ringrazio la Siae per gli anni trascorsi assieme e inizio una nuova avventura, con l'intento (che sono certo sia comune a tutti...) di tutelare il diritto d'autore, importantissima battaglia culturale».

Enrico Ruggeri fondò il suo primo gruppo (Josafat) nel 1972, ad appena 15 anni. A seguito dell'ingresso nella band di Silvio Capeccia (1974) il gruppo cambiò nome in Champagne Molotov e nel 1977, dalla fusione con la band Trifoglio, nascono i Decibel. Il primo vero successo del gruppo è stato il brano Contessa, che partecipa al Festival di Sanremo nel 1980. Successivamente Ruggeri inizia la carriera da solista e diventa anche uno degli autori più ricercati da numerose interpreti femminili, tra cui Fiorella Mannoia ('Quello che le donne non diconò) e Loredana Bertè ('Il mare d'invernò). Vince il Festival di Sanremo per la prima volta nel 1987 con il brano 'Si può dare di più', presentato insieme a Gianni Morandi e Umberto Tozzi. Nel 1993 bissa il successo, come solista, con il brano 'Misterò. Quest'anno Enrico Ruggeri parteciperà alla competizione canora sanremese con il suo storico gruppo dei Decibel. Soundreef opera in più di 20 Paesi nel mondo e amministra il repertorio di oltre 25.000 autori ed editori, di cui 10.000 in Italia, tra i quali Fedez, Gigi D'Alessio, Maurizio Fabrizio, Nesli e Fabio Rovazzi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 5 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 07-01-2018 17:39

Vasco Rossi: "Le cose fatele bene, altrimenti non fate nulla"
Video

Vasco Rossi: "Le cose fatele bene, altrimenti non fate nulla"

  • «Ci baciamo?»: ecco cosa ha sussurrato il Principe Harry a Meghan durante le nozze

    «Ci baciamo?»: ecco cosa ha...

  • Nadia Toffa ancora assente dalle Iene: le sue ultime immagini in tv e le sue condizioni di salute

    Nadia Toffa ancora assente dalle Iene: ecco...

  • Alessia Marcuzzi mamma detective: «Mio figlio? Con una App so esattamente dove si trova»

    Alessia Marcuzzi mamma detective: «Mio...

  • Joe Cocker il 20 maggio avrebbe compiuto 74 anni

    Joe Cocker il 20 maggio avrebbe compiuto 74...

  • Pupo: «Ai reality? Finchè non avrò bisogno di soldi non ci andrò mai»

    Pupo: «Ai reality? Finchè non...

  • Enzo Tortora ci lasciava 30 anni fa

    Enzo Tortora ci lasciava 30 anni fa

  • Alvaro Vitali: «Banfi e la Fenech rinnegano il cinema sexy»

    Alvaro Vitali: «Banfi e la Fenech...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA