ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Patti Smith: «Io, poetessa del rock ascolto Puccini»

Patti Smith: «Io, poetessa del rock ascolto Puccini»​

Patti Smith, maschia eroina del rock in realtà è una donna raccolta e timida. Una smentita plateale alla fama di poetessa rabbiosa, dai modi spicci e dalla scorza dura. Nella vita Patti, a cominciare dal suo modo di parlare, è il contrario di una rockstar. Un’intellettuale che ama leggere, scrivere (quando è a New York, fa colazione tutte le mattine al Cafè Ino al Village e riempie il suo taccuino di appunti), dipingere, fotografare, immaginare un mondo migliore, tenere a bada i dolori di una vita...


© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 9 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 10-06-2018 17:10

Luisa Corna scomparsa dalla tv, che fine ha fatto? Ecco cosa fa oggi
Video

Luisa Corna scomparsa dalla tv, che fine ha fatto? Ecco cosa fa oggi

  • Simona Ventura: «Se fossi nata uomo sarei direttore generale della Rai»

    Simona Ventura: «Se fossi nata uomo...

  • Mondiali, Robbie Williams rischia grosso dopo il gestaccio: ecco cosa potrebbe accadergli in Russia

    Robbie Williams rischia grosso dopo il...

  • Laura Forgia e l'addio a “I Fatti Vostri”: perché lascia e chi la sostituisce

    Laura Forgia e l'addio a “I Fatti...

  • Asia Argento, alle audizioni di X Factor il giorno dopo il suicidio del suo compagno Bourdain

    Asia Argento, alle audizioni di X Factor il...

  • Vasco Rossi allo Stadio OIimpico, la festa dei fan inizia nel pomeriggio

    Vasco Rossi allo Stadio OIimpico, la festa...

  • Asia Argento alle audizioni di X Factor il giorno dopo la morte del compagno

    Asia Argento alle audizioni di X Factor il...

  • Il "gladiatore" Russell Crowe al Circo Massimo

    Il "gladiatore" Russell Crowe al...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA