ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Al via Letterature OFF nelle biblioteche civiche di Roma

Zerocalcare al Salone di Torino

 
Novità assoluta dell’edizione 2018 di Letterature Festival Internazionale di Roma, curata dall'Istituzione Biblioteche di Roma, è Letterature Off, una nuova sezione della manifestazione che si svolgerà nel corso di cinque weekend, dal 18-19 maggio al 22-23 giugno, il venerdì sera e l’intera giornata del sabato, a rotazione in cinque Biblioteche civiche: Vaccheria Nardi (18 e 19 maggio); Ennio Flaiano (25 e 26 maggio);Goffredo Mameli (8 e 9 giugno); Collina della Pace (15 e 16 giugno); Cornelia (22 e 23 giugno).
 
Il programma di Letterature Off, coordinato da Maria Ida Gaeta e realizzato in collaborazione con l’Associazione Mia, approfondirà le tematiche trattate nel corso del festival attraverso diverse modalità di animazione culturale: concerti, spettacoli, letture, laboratori per bambini, presentazioni di libri, passeggiate letterarie, e la rassegna stampa live. L’iniziativa si muove su tre temi di indagine: la città, la scrittura delle donne e i libri per bambine e bambini. Protagoniste sono le parole, quelle che emergono dalle pagine dei romanzi e quelle fatte rivivere durante le letture con attrici e attori, quelle musicate e quelle scelte per dare voce alla contemporaneità. E anche quelle composte per fare insieme una bella risata.

Animeranno i vari appuntamenti: Suad Amiry, Giulia Anania, Michele Baronio, Tamara Bartolini, Silvia Bencivelli, Paolo Brogi, Matteo Caccia, Annalisa Camilli, Roberta Carlini, Patrizia Ciabatta, Andrea Capocci, Giovanna Casadio, Chiara Comito, Cecilia D’Elia, Concita De Gregorio, Vichi De Marchi, Piero del Soldà, Roberta Fulci, Vins Gallico, Riccardo Iacona, Chiara Lalli, Barbara Leda Kenny, Emanuele Maiorani, Massimiliano Maiucchi, Alessandro Mazzarelli, Claudio Morici, Daniele Miglio, Daniele Movarelli, Fernanda Pessolano, Letizia Pezzali, Rosella Postorino, Daniela Preziosi, Danilo Procaccianti, Christian Raimo, Veronica Raimo, Irene Ranaldi, Lidia Ravera, Simone Romanò, Salvatore Romeo, Giorgia Serughetti, Walter Siti, Paola Soriga, Nadia Terranova, Zerocalcare.
 
L’edizione 2018 di LETTERATURE Festival Internazionale di Roma (3 maggio - 3 luglio) è promossa da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale di Roma, organizzata da Zètema Progetto Cultura, e realizzata con il contributo di Acea.
 
Letterature Off prende il via venerdì 18 e sabato 19 maggio alla Biblioteca Vaccheria Nardi. 

Si inaugura venerdì 18 maggio alle 17.30 con Favole a merenda, letture animate adatte ai bimbi dai 3 anni in su, seguite dai saluti del Presidente delle Biblioteche di Roma, Paolo Fallai. Si prosegue alle 18.30 con l’incontro Cinque libri per parlare della libertà delle donne con Cecilia D’Elia e Giorgia Serughetti, che tracciano un percorso di lettura a partire dal loro libro Libere tutte (Edizioni Minimum Fax, 2017). All’ora dell’aperitivo, alle 19.30, in Diritto e rovescio Paolo Brogi e Lidia Ravera raccontano il ’68 accompagnati da Paola Turchetto. Per finire, alle 20.30 Don’t tell my mom, un momento di comicità letteraria di e con Matteo Caccia.

Sabato 19 maggio alle 10 Rassegna stampa live, appuntamento aperto a tutti in cui la giornalista Daniela Preziosi, del quotidiano Il Manifesto, legge e commenta insieme ai presenti i quotidiani del giorno. Alle 11Concerto, a cura del Laboratorio cameristico interculturale, e il laboratorio L'orto da asporto, per bambini dai 4 ai 10 anni. Le 12.15 sono l’ora adatta per una Passeggiata letteraria con Irene Ranaldi prima degli appuntamenti del pomeriggio che iniziano alle 16 con le Favole a merenda, per bimbi dai 3 anni in su, letture animate che prendono spunto da libri scelti dedicati ai più piccoli e alle più piccole. Si prosegue alle 17 conHop-hop, spettacolo di teatro circo di e con Simone Romanò. A seguire, alle 18 e alle 19, due presentazioni di libri: Dalle macerie. Cronache dal fronte meridionale (Feltrinelli, 2018) di Alessandro Leogrande con Cecilia D'Elia, Vins Gallico e Salvatore Romeo, e Palazzo d’ingiustizia. Il caso Robledo e l’indipendenza della magistratura. Viaggio nelle procure italiane (Marsilio Editore, 2018) di Riccardo Iacona, in cui dialogano con l’autore Danilo Procaccianti e Pietro del Soldà.
 
Venerdì 25 e sabato 26 maggio Letterature OFF si sposta alla Biblioteca Ennio Flaiano. Si comincia venerdì 25 maggio alle 17 con il laboratorio Adotta una scienziata, a cura di Vichi De Marchi e Roberta Fulci, che parte dal libro Ragazze con i numeri. Storie, passioni e sogni di 15 Scienziate (Editoriale Scienza, 2018) per parlare di scienza al femminile con chiunque voglia partecipare, a partire dai 10 anni in su. A seguire, alle 17.30, Passeggiata letteraria con Irene Ranaldi e alle 19 presentazione del libro Lealtà (Einaudi, 2018) di Letizia Pezzali: dialoga con l’autrice Barbara Leda Kenny.
Alle 20, il varietà entra in biblioteca con la comicità letteraria di Libretti di SGOMBRO.

Sabato 26 maggio alle 10 torna la Rassegna stampa live con Giovanna Casadio. Alle 10.30 il laboratorio Quellilà­ che prende spunto dal libro omonimo di Daniele­ Movarelli (Edizioni EDT, 2018). Nel pomeriggio, alle 17 Favole a merenda propone il laboratorio per tutte le età “I fili, l’InQuietudine e Frida” a partire dal libro Frida Khalo (Rapsodia Edizione, 2017) di Nadia Fink e Pitu Saá.
Il pomeriggio, a partire dalle 17.30 fino alle 19.00, prevede l’incontro Cinque libri per parlare di… Politica in cui Alessandro Mazzarelli traccia un percorso di lettura a partire dal suo ultimo libro L’uomo in blu (Elliot Edizioni, 2018). Alle 19 in Diritto e rovescio Suad Amiry dialoga con Chiara Comito. Nello stesso orario, l’atmosfera diventa ludica con Tana libera tutti, uno spettacolo di burattini con Massimiliano Maiucchi e Daniele Miglio, per bambini dai 2 agli 8 anni.
 
Venerdì 8 e sabato 9 giugno Letterature Off si trasferisce al Pigneto alla  Biblioteca Goffredo Mameli. Si inizia venerdì 8 giugno­ alle 19 con Concita De Gregorio per la presentazione del libro Princesa e altre regine, 20 voci per le donne di Fabrizio De Andrè (Giunti, 2018). Alle ore 20 Best off, un momento dedicato alla comicità letteraria di e con Claudio Morici.

Sabato 9 giugno­ la giornata inizia alle 10 con la consueta Rassegna stampa live­, questa volta con Annalisa­ Camilli, giornalista della rivista Internazionale. Si prosegue alle 11.30 con la Passeggiata letteraria insieme a Irene Ranaldi mentre il pomeriggio inizia alle 17 con Favole a merenda, dedicato ai bimbi dai 3 anni in su, e continua alle 18.30 con Diritto e rovescio:Walter Siti dialoga con Christian Raimo­ a partire dal suo libro Pagare o non pagare (Edizioni Nottetempo, 2018). Alle 19 tornano i più piccoli a cui è dedicato Alfonsina e il circo­, spettacolo per bambini e bambine dai 5 agli 11 anni con Michele Baronio, Tamara Bartolini e Fernanda Pessolano.
 
Alla Biblioteca Collina della Pace Letteratura OFF è di casa venerdì 15 e sabato 16 giugno: il pomeriggio di venerdì 15 giugno­, alla consueta Passeggiata letteraria con Irene Ranaldi delle 17.30 segue alle 19 la presentazione­ del libro Miden (Mondadori, 2018) di Veronica Raimo. Con l’autrice dialoga Carola Susani. In serata, alle 20,  Roma & La Poesia. Come L'Oro­, uno spettacolo di poesia e musica di e con Giulia Anania.
Sabato 16 giugno­, dopo Favole a merenda (alle 17), in Cinque libri per parlare di… Scrittura, alle 17.30, Nadia Terranova traccia un percorso di lettura per raccontare i cinque libri che l’hanno aiutata a scrivere.Diritto e rovescio, alle 19, in un dibattito su etica, scienza e informazione Silvia Bencivelli, Andrea Capocci e Chiara Lalli parlano di "Scie chimiche, complotti e altre amenità".

Sempre alle 19 Favole al contrario­, uno spettacolo di burattini con Emanuela Maiorani e Daniele Miglio per i piccoli dai 2 agli 8 anni.
 
Gli ultimi appuntamenti di Letterature OFF sono alla Biblioteca Cornelia venerdì 22 e sabato 23 giugno. Alle 18.30 di venerdì 22 giugno­ per la presentazione del libro Le assaggiatrici (Feltrinelli, 2018) diRosella Postorino, con l’autrice dialoga Alessandra Pigliaru. La sera, alle 20, il momento di comicità letteraria U.G.O.
Sabato 23 giugno­ si inizia come sempre la mattina alle 10 con la  Rassegna stampa live­ aiutati nella lettura dei giornali da Roberta Carlini. Poi è il momento di Irene Ranaldi e la Passeggiata letteraria delle 11. Dalle 17 pomeriggio per i bambini con le letture animate di Favole a merenda, seguite alle 18 da Il Mago di Oz­, spettacolo di burattini con Patrizia Ciabatta e Daniele Miglio.
Per la presentazione delle 19 Paola Soriga­ dialoga con Zerocalcare, autore di Macerie prime. Sei mesi dopo (Bao Publishing, 2018).
 
INGRESSO LIBERO
INFO 060608
www.festivaldelleletterature.it
#letterature2018


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 15 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16-05-2018 16:33

Nino D'Angelo: «I neomelodici? Li ho inventati io»
Video

Nino D'Angelo: «I neomelodici? Li ho inventati io»

  • Alex Britti: «E ora sogno di suonare con Sting»

    Alex Britti: «E ora sogno di suonare...

  • Le dichiarazioni del Pirata Johnny Depp: «I love Rome»

    Le dichiarazioni del Pirata Johnny Depp:...

  • Bob Sinclar a Roma: "Io un'icona? Solo solo un dj..."

    Bob Sinclar a Roma: "Io un'icona?...

  • L'INCREDIBILE VIAGGIO DEL FACHIRO | Trailer Italiano - Ken Scott

    L'INCREDIBILE VIAGGIO DEL FACHIRO |...

  • Alda D’Eusanio contro la Rai: «Hanno fatto di me carne di porco»

    Alda D’Eusanio contro la Rai:...

  • Nessuno ferma i dinosauri, Dogman resiste nella top ten

    Nessuno ferma i dinosauri, Dogman resiste...

  • Simona Ventura: «Se fossi nata uomo sarei direttore generale della Rai»

    Simona Ventura: «Se fossi nata uomo...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA