ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Bruno dei Fichi d'India, malore sul palco operato per emorragia cerebrale

Bruno Arena con Melita Toniolo (Twitter)

ROMA - L'artista Bruno Arena, noto al pubblico televisivo come uno dei Fichi d'India, ha accusato un malore giovedž sera, al termine del suo intervento durante la registrazione della seconda puntata di Zelig. » stato immediatamente trasportato all'Ospedale San Raffaele di Milano dove gli Ť stata riscontrata un'emorragia cerebrale. Arena Ť stato operato e l'intervento Ť riuscito.



Il messaggio degli amici. Gli autori di Zelig e la produzione dello show augurano all'attore un pronto recupero: ¬ęTutta la squadra di Canale 5 √® vicina alla famiglia di Arena e manda un abbraccio e un in bocca al lupo a Bruno, sicuri di rivederlo al pi√Ļ presto sul palco¬Ľ.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 18 Gennaio 2013 - Ultimo aggiornamento: 30-01-2013 12:53

Andrea Perroni in tv con Fan Caraoke: «Ho guidato nudo con la Cuccarini»
Video

Andrea Perroni in tv con Fan Caraoke: «Ho guidato nudo con la Cuccarini»

  • Gabriele Cirilli, 30 anni di carriera a teatro: «E ora vorrei uno show tutto mio in tv»

    Gabriele Cirilli, 30 anni di carriera a...

  • Clamorosa gaffe al GF 15: «Dov'e` il mio telefono?», spunta un cellulare nella casa

    Clamorosa gaffe al GF 15: «Dov'e`...

  • «Sistematici tradimenti di Andrea Damante», il web scatenato sulla rottura con Giulia De Lellis

    «Sistematici tradimenti di...

  • Il rapper Jesto: «Ho una storia disonesta, come mio papà»

    Il rapper Jesto: «Ho una storia...

  • Prince il giorno prima di morire, la star in un video diffuso dalla polizia

    Prince il giorno prima di morire: la star in...

  • Cremonini per la prima volta negli stadi: «Il coraggio di essere liberi e felici»

    Cremonini per la prima volta negli stadi:...

  • Grande Fratello, l'audio che incastra Veronica Satti: «C'è un cellulare nella Casa»

    Grande Fratello, l'audio che incastra...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA