ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Isola dei Famosi, vince il cuore di Nino Formicola: ecco chi è Gaspare (l'altra metà di Zuzzurro)

Isola dei Famosi, vince il cuore di Nino Formicola: ecco chi è Gaspare (l'altra metà di Zuzzurro)

E' stato il concorrente più anziano con i suoi 64 anni suonati, il più timoroso verso i reality, eppure ha sbaragliato i giovani con il loro esercito di follower sui social. Nino Formicola, meglio conosciuto come Gaspare del duo comico Gaspare e Zuzzurro, vince l'Isola dei Famosi contro ogni pronostico. E sbaraglia tutti.

 

 

#gaspare #zuzzurro #zuzzurroegaspare #helpgaspare #isola

Un post condiviso da GaspareNinoFormicolaOfficial (@gaspare_nino_formicola) in data:


Chi ha meno di 20 anni probabilmente non lo ricorda in tv, eppure Nino è stato uno dei comici cult tra gli anni '80 e '90. La sua carriera comincia nel 1976 quando  conosce al Derby Club della sua città natale Zuzzurro, che diventa suo cognato e con cui da vita all'affiatata coppia Zuzzurro e Gaspare. I due appaiono per la prima volta in televisione nel 1978 nella trasmissione della RAI Non stop e l'anno dopo  partecipano a La sberla, in cui  propongono la macchietta dell'ingenuo commissario e del suo fido assistente che diventerà il loro "marchio di fabbrica".

Raggiungono la popolarità con Drive In, trasmissione cult. Nel 1986 lasciano temporaneamente il video per dedicarsi al teatro.

Nel 1989 Nino è nel cast di Emilio, programma comico in onda su Italia 1 di cui è anche coautore insieme a Zuzzurro. Dopo l'esperienza de Il TG delle vacanze (1992) e di Dido... menica (1992-93) tornano in RAI dopo quindici anni di assenza e nel 1994  conducono Miraggi, la doppia ministriscia serale in onda a ridosso del TG1. .

Il 9 gennaio 2002 il suo amico e collega Brambilla ha un grave incidente; l'attività della coppia si interrompe, per poi ripartire successivamente con nuovi spettacoli teatrali e qualche saltuaria apparizione televisiva. Dopo aver partecipato ad alcune puntate di Paperissima (2002), il 15 e 16 aprile 2005 conducono Striscia la notizia e il 26 gennaio e il 2 febbraio 2010  partecipano ad una puntata di Zelig Circus.

È Nino ad annunciare la morte di Zuzzurro, il 24 ottobre 2013: «Zuzzurro e Gaspare da adesso non ci sono più. Punto», disse commosso.

Lui stesso ha dichiarato di aver deciso di partecipare all'Isola per ricominciare: «Dopo la morte di Andrea io ero un po’ sottosopra perché la mia vita stava andando a rotoli. Gaspare c’è ancora e, invece, mi sono ritrovato a 60 anni nel ruolo del debuttante». E poi disse: «Voglio chiudere la carriera con una cosa televisiva bella, che piaccia ancora a tutti». Ma c'è chi giura che la sua nuova carriera è appena cominciata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 18-04-2018 10:06

Nino D'Angelo: «I neomelodici? Li ho inventati io»
Video

Nino D'Angelo: «I neomelodici? Li ho inventati io»

  • Alex Britti: «E ora sogno di suonare con Sting»

    Alex Britti: «E ora sogno di suonare...

  • Le dichiarazioni del Pirata Johnny Depp: «I love Rome»

    Le dichiarazioni del Pirata Johnny Depp:...

  • Bob Sinclar a Roma: "Io un'icona? Solo solo un dj..."

    Bob Sinclar a Roma: "Io un'icona?...

  • Alda D’Eusanio contro la Rai: «Hanno fatto di me carne di porco»

    Alda D’Eusanio contro la Rai:...

  • Nessuno ferma i dinosauri, Dogman resiste nella top ten

    Nessuno ferma i dinosauri, Dogman resiste...

  • Simona Ventura: «Se fossi nata uomo sarei direttore generale della Rai»

    Simona Ventura: «Se fossi nata uomo...

  • Björk annulla il concerto a Roma

    Björk annulla il concerto a Roma

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-04-17 16:52:06
Per quanto non condividessi la scelta di partecipare a 'sta stupidata, ora mi auguro che gli permetta di rilanciare la carriera. Ho un ricordo affettuoso di Formicola e Brambilla e mi dispiacque moltissimo la morte di "Zuzzurro", credo che per il suo partner sia stato rovinoso. E allora, Nino, buona ripartenza!
2018-04-17 19:25:50
Come per i Fichi d'India anche a lui e toccata la stessa sorte, se a dire il vero Gaspare e Zuzzurro non mi entusiasmassero più di tanto, trovo che Nino abbia un volto anche cinematografico, e che Zuzzurro fosse solo la sua spalla, ha buone potenzialità per chiudere in bellezza, auguroni!

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA